EVENTI INTERVISTE

Conosciamo meglio l’Accademia della disabilità e i suoi fantastici progetti

Accademia della disabilità - Corso cucina

L’inaugurazione ufficiale dell’Accademia della disabilità di Uguali…Diversamente sarà sabato 15 Dicembre con taglio del nastro previsto per le 19. Ma realmente hanno già iniziato a lavorare da qualche settimana. In questa stessa occasione sarà organizzato un evento con mostra fotografica Icastico. Grazie a tale progetto i ragazzi  e i bambini dell’Accademia di Lendinara sono diventati modelli per un giorno. Per l’occasione ci sarà anche Elide Donegà, che canterà dal vivo allietando la serata, ed un “apericena” molto importante. Sarà infatti organizzato e prodotto dai ragazzi dei corsi di cucina. Corso attivato proprio quest’anno ai fini di insegnare loro un lavoro per poi inserirli in futuro in un contesto lavorativo importante.

Scelta coraggiosa

Accademia della disabilità - Corso di cucina Accademia della disabilità - Inaugurazione sede

Abbiamo sfidato un po’ le sorti perché, per la prima volta, abbiamo messo nelle mani di ragazzi con disabilità medio/grave dei coltelli. Solitamente questo tipo di corsi sono dedicati ai ragazzi lievi ma abbiamo visto che c’è una fascia, ed è quella più grossa, che non ha diritto ad un lavoro ed ad essere inseriti in un contesto” – a parlare è Nicoletta Carnevale, presidente dell’Associazione Uguali…Diversamente, il cui vice è Paolo Bertante – “Quindi abbiamo attivato il corso di cucina. La nostra responsabile è la dottoressa Eleonora Baldachini che si occupa della programmazione dello stesso“. Un work in progress continuo e le novità di cui parlarvi nei prossimi mesi saranno sicuramente moltissime.

Accademia della disabilità

Ma che cos’è l’Accademia della disabilità di Lendinara?
Un insieme di 4 servizi. Il primo che si rivolge ai bambini dai 2 ai 6 anni, il secondo va dai 6 agli 11, il terzo dagli 11 anni in su e si svolgono nel pomeriggio. Infine il quarto servizio è un supporto scolastico per tutte le scuole che hanno all’interno ragazzini con disabilità gravi con particolari comportamenti problematici, che non gli consentono di restare per un lungo periodo all’interno della struttura. Tutti i servizi sono svolti da professionisti. La referente educativa è la dottoressa Simona Romeo. Oltre ad educatori, pediatri, pedagogisti clinici, abbiamo figure tecniche di riferimento come il laureato in scienze motorie, lo chef che fa corsi di cucina. Quindi l’Accademia è fatta di laboratori ed attività educative. Tutto questo nel pieno centro di Lendinara, in piazza Risorgimento 7.  Ex I.A.T. per intenderci“.

II° Galà del Cabaret e Solidarietà

 Accademia della disabilità - Galà a Lendinara Accademia della disabilità - Corso cucina

Assieme al Comune di Lendinara e a Riso fa buon sangue, l’Accademia della disabilità ha già organizzato un altro splendido evento di beneficenza che si terrà il 30 Dicembre al Teatro Ballarin alle 21:00. I biglietti si possono acquistare presso la Biblioteca Comunale di Lendinara, via Gianbattista Conti 30 (aperta il mercoledì e venerdì dalle 15.00 alle 18.00, e il sabato dalle 9.30 alle 12.30) oppure in Piazza Risorgimento 7 (dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 alle 18.30). Mentre a Rovigo li trovate al Last Minute Tour, in via ponte della Roda 8.
Il ricavato sarà devoluto all’associazione e utilizzato per il fenomenale progetto di realizzazione di un ristorante e centro culturale nel quale offrire un’opportunità di lavoro ai ragazzi.
E allora forza, cosa aspettiamo? Fare del bene divertendosi! Credo proprio non si possa chiedere di meglio!

 

Ringraziamo la pagina Facebook di Uguali…Diversamente per le foto!

Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!

Conosciamo meglio l’Accademia della disabilità e i suoi fantastici progetti ultima modifica: 2018-11-20T10:51:25+02:00 da Sibilla Zambon

Commenti

To Top