CIBO Ricette tipiche

Pasticcio di pesce gatto per le domeniche in famiglia!

Pasticcio Di Pesce

Il pasticcio in Polesine è da sempre un piatto che caratterizza la nostra cucina. Decisamente tipico soprattutto per i pranzi domenicali in cui, soprattutto un tempo, si riuniva tutta la famiglia. Nonni, zii, cugini si riunivano in meravigliose tavolate. Il bello era preparare assieme qualche leccornia da mangiare, raccontandosi segreti o dandosi consigli. Una cosa che purtroppo accade sempre meno, causa i vari impegni giornalieri che occupano il tempo di molti. Beh ecco, un ritorno a quell’atmosfera magica sarebbe meraviglioso! Quindi preparare un ottimo pasticcio in collaborazione con nonna o nipotini è un suggerimento perfetto per iniziare nel migliore dei modi.

Preparare la sfoglia

Partiamo con il far presente che nelle nostre zone, il pasticcio è una lasagna al forno. Dunque per prepararlo è necessario avere la sfoglia. Si può comprare già pronta oppure confezionarla in casa. Come? Presto detto. Servono sicuramente farina, uova e un pizzico di sale. Dopo aver setacciato la farina in modo da evitare grumi, riponetela sul vostro piano da lavoro e create il famoso vulcano con al centro un enorme cratere. Usate 1 kg di farina. Al centro riponetevi 6 uova. Ma se sono quelle casarecce e di dimensioni medio grandi, ne basteranno semplicemente 5.

Pasticcio Di Pesce Pasticcio di pesce ph da sito cucinarepesce.com

Non dimenticate il pizzico di sale e la voglia di sporcarsi le mani. Ecco allora che potete incominciare ad impastare per almeno 10 minuti. Dovete ottenere un composto liscio ed omogeneo. Ancheggiare durante tale operazione e con movimento di polso vi aiuterà ad ottenere il risultato sperato. Con un canovaccio umido, lasciate riposare per almeno 20 minuti l’impasto. Adesso è ora di tirarlo. Armatevi di mattarello e datevi da fare. Ricordate di non fare la sfoglia troppo grossa e cercate di darle lo stesso spessore ovunque.

Ricetta pasticcio di pesce gatto

Questo piatto è decisamente laborioso. Tenete presente che avrete anche bisogno delle braci per cucinare il pesce oltre a dover preparare la sfoglia o la besciamella. Se volete accorciare i tempi, potete optare per comprare queste ultime due cose già preparate. Mentre se non avete la possibilità di fare il pesce alla brace potete prepararlo al forno.

INGREDIENTI:
sfoglia;
pesci gatto, circa 4 di dimensioni medie;
pomodoro;
prezzemolo;
besciamella;
vino bianco;
cipolla;
aglio del Polesine;
pangrattato;
sale e pepe.

Pasticcio Di Pesce Pasticcio di pesce ph Facebook Trattoria da Scarso di Scarso Chiara

PROCEDIMENTO:
Personalmente preferisco dare una sbollentata veloce alla sfoglia prima di utilizzarla. Dopo aver pulito i pesci gatto accuratamente e averli cosparsi di pan grattato, fateli cucinare sulle braci. Come già detto, una valida alternativa è quella di prepararli al cartoccio al forno. Si vorranno almeno 20 minuti. Dovrà essere possibile togliere la pelle e le lische facilmente. A questo punto, continuate la cottura in una pentola con aglio, cipolla. Una leggera spruzzata di vino bianco che farete sfumare, addizionate il prezzemolo tritato e il pomodoro, fresco o passata dipende da voi. Aggiustate di sale e pepe e lasciate andare per una mezz’ora abbondante. Dopo aver steso in una pirofila la sfoglia, alternate strati di pesce e besciamella per terminare proprio con la besciamella e una bella formaggiata di grana grattugiato. Ora mettete il tutto in forno fino a quando risulterà dorato a 180º.
Buona domenica della tradizione a tutti!

 

Fonte ricetta Cucina Polesana. In copertina pasticcio di pesce ph da sito cucinarepesce.com.

Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!

Pasticcio di pesce gatto per le domeniche in famiglia! ultima modifica: 2019-07-26T10:26:15+02:00 da Sibilla Zambon

Commenti

To Top