itLendinara

LO SAPEVI CHE MEMORIA

Mago Aramis: la magia dei suoi 100 anni

Mago

Alfredo Oronti, in arte Mago Aramis, se n’è andato con la magia dei suoi 100 anni, compiuti il 31 luglio scorso. Ha vissuto un secolo pieno di cambiamenti storici ma sicuramente anche pieno di passione e di emozioni. Testimone di un secolo rivoluzionario, Alfredo, è stato ultimo partigiano lendinarese della brigata Alberto Mario. Da operaio meccanico nel jutificio di Lendinara ha fatto della sua passione per la magia un lavoro. Mago da tempo noto a molti e tanti certamente ricordano tutti gli spettacoli del sabato che ha tenuto con la moglie nelle scuole elementari. A Lendinara sì, ma non solo. I giovani di una volta hanno impresso sicuramente nella memoria le domeniche in cui lui si esibiva, con l’inseparabile moglie, nelle sagre e nei teatri. Un ricordo che amici e parenti non mancheranno di certo di portare nel cuore.

Mago Aramis
Il mago Aramis in uno dei suoi spettacoli.
Alfredo Oronti
Un momento forte della Comunità che ha reso onore ad Alfredo Oronti (Foto dalla pagina Facebook di Francesca Zeggio)

Alfredo Oronti e il traguardo delle 100 candeline

Un traguardo importante ma raggiunto col sorriso, quello di Alfredo Oronti. Lo scorso 31 luglio ha spento 100 candeline. A portare il saluto e l’augurio della città, in occasione dell’importante traguardo, è stato il sindaco Luigi Viaro insieme al presidente Anppia Lendinara Giuseppe Trambaiolo e Nicola Gasparetto, direttore della Cittadella della Cultura. Oggi tutta la città di Lendinara e non solo lo ricorda con tanto affetto e con un grande sorriso per essere stato motivo di tante risate e tanto stupore grazie ai suoi spettacoli.

100 Anni Alfredo Oronti
Festeggiamenti 100 anni di Alfredo Oronti con la presenza del sindaco Luigi Viaro (Foto dalla pagina Facebook di Francesca Zeggio)

Mago Aramis: maestro di Silvan

Tra gli allievi del mago Aramis c’è il famoso mago Silvan. Ogni settimana da Venezia si incontrava con il suo maestro per scoprire nuovi trucchi, illusioni e magie. Possiamo allora dire che il grande talento è partito proprio dalla nostra Lendinara? Nessuno contrario vero? Motivo di orgoglio per la città che il nome di Alfredo Oronti, o meglio, del Mago Aramis sia ricordato anche fuori Lendinara. È proprio dal mago Aramis che Silvan ha imparato il trucco della donna tagliata in tre parti ma certamente non è l’unica magia da lui imparata. Un rapporto speciale il loro tanto che ad ogni compleanno, al mago Aramis, arrivava una cartolina di auguri firmata Silvan. Non era solo un maestro ma anche un amico.

Silvan Per Playboy
Il Mago Silvan, allievo del Mago Aramis (Foto dal sito ufficiale di Silvan https://www.silvanmagic.com/)

Voleva portare il mondo a uno spettacolo di magia e ha restituito così un po’ di magia al mondo. Alfredo Oronti è stato figlio, marito, padre, nonno, amico e un grande mago. Il suo ricordo e la sua magia continueranno a farci sorridere. Chissà quanti, grazie ai suoi trucchi e ai suoi spettacoli, si sono appassionati e diventati pian piano dei piccoli grandi maghi. Sulle orme di un grande maestro continueremo, in sua memoria, ad incantarci e a compiere magie. Allora citando il suo allievo Silvan, che la magia si compia: “Sim Sala Bim”.

Mago Aramis: la magia dei suoi 100 anni ultima modifica: 2021-04-27T08:30:00+02:00 da Irene Magon

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x