EVENTI NEWS

Teatroragazzi: le domeniche al Ballarin

Cropped Teatroragazzi.jpg

Ritorna il teatroragazzi al Ballarin. Si comincia con la nuova rassegna “Domeniche al teatro Ballarin di Lendinara” domenica 6 ottobre. Proposta dall’assessorato alla cultura del Comune di Lendinara in collaborazione con Arteven e il comitato del Teatro Ballarin. Tre appuntamenti di qualità, di spettacoli adatti a tutta la famiglia presentati da compagnie teatrali di altissimo livello. Per bambini, ragazzi, mamme e papà e anche nonni.

Gli appuntamenti

Il primo appuntamento si rifà alle fiabe con “Ucci! Ucci! Pollicino e altre fiabe”, domenica 6 ottobre, che sarà portato in scena da Stivalaccio Teatro, la compagnia che nella precedente stagione portò La bella e la bestia, bellissimo spettacolo tanto acclamato. Gli attori saranno Michele Mori e Sara Allevi, nella finzione due fratellini che devono andare a letto e che dopo la lettura della fiaba di Pollicino aspettano l’arrivo dell’Orco. Ma il problema è rimanere svegli. L’idea è raccontarsi a vicenda e creare personaggi mostruosi. La settimana dopo, domenica 13 ottobre, il protagonista sarà il personaggio di un’altra incredibile fiaba: “Pinocchio”. Proposta teatrale di Fondazione teatro ragazzi e giovani onlus con Claudio Dughera, Daniel Lascar e Claudia Martore, in scena c’è il viaggio tra gli innumerevoli episodi del romanzo di Collodi. Uno spettacolo divertente e profondo che mette a confronto il mondo dei bambini con quello degli adulti.

Teatroragazzi 6 Ottobre

Domenica 3 novembre sarà il momento di uno spettacolo vincitore di premio per l’infanzia. “Storia di una gabbanella e di un gatto”, ispirato al celebre racconto di Sepúlveda, la storia del gatto Zorba e di come insegnò a volare ad una giovane gabbianella. Uno spettacolo che affronta con tenerezza il tema della diversità. A rappresentarlo sarà la compagnia Ullalà teatro, con Serenella Todesco, Pippo Gentile, Angela Graziani, Francesca Foscarini, Stefano Questori che è anche regista, coreografo e autore dei video che saranno proiettati.

Maggiori info

“Sono felicissima di poter proseguire la rassegna di teatroragazzi con una proposta avvincente ed entusiasmante. – afferma Francesca Zeggio, assessore alla cultura del comune di Lendinara E’ mia intenzione continuare il percorso nella linea indicata da Il teatro siamo noi. Il teatro è una terapia di benessere e di educazione per bambini e ragazzi, per questo anche l’intesa con le scuole sarà caldeggiata”.
Prezzo simbolico. 5 euro a biglietto, con un abbonamento famiglia di 10 euro per almeno 3 persone di cui almeno un bambino. Prenotazioni e acquisto dei biglietti in biblioteca comunale il mercoledì e il venerdì dalla 15 alle 18 e il sabato dalle 9.30 alle 12.30, oppure a partire da due ore prima dell’inizio dello spettacolo.

Iniziative di questo tipo sono sempre da premiare con la presenza di spettatori. Infatti danno la possibilità di vivere il territorio e la propria città insieme alla propria famiglia. Momenti di agregazione in cui ci si sente parte di una società e che contribuiscono ad alimentare uno spirito coeso e propenso a dar spazio all’arte. Una città che risponde all’esigenza dei propri abitanti di offrire valide alternative di cui poter usufruire per trascorrere del tempo in modo sano e genuino è sicuramente il tipo di città che noi di itLendinara, come tutti gli altri itCittà del grande network di italiani.it, amiamo raccontare e condividere con voi!

Fonte e foto: comunicato stampa.

Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!
Teatroragazzi: le domeniche al Ballarin ultima modifica: 2019-10-04T09:30:27+01:00 da Sibilla Zambon

Commenti

To Top