CONSIGLI UTILI COSA FACCIAMO

MOVIDA un progetto che coinvolge i giovani over 65

Casa Albergo Per Anziani Lendinara Ph Facebook Francesca Zeggio

Parliamo di un progetto, MOVIDA (in realtà M.O.VI.DA. 2.0 ossia M.O.VI.menti aDA.tti per gli anziani), che Casa Albergo sta realizzando in collaborazione con il Dipartimento di Medicina dell’Università di Padova. Il progetto prevede l’attuazione di interventi legati al recupero e al mantenimento psico fisico. ​ MOVIDA dunque, nasce dalla necessità di promuovere stili di vita corretti, contrastare la sedentarietà e l’insorgenza delle malattie cronico-degenerative, ridurre la domanda ai servizi socio-sanitari da parte della popolazione e aumentare l’inclusione sociale.

MOVIDA

Il progetto si pone l’obiettivo di provare come la partecipazione ai social network ed, in particolare, l’utilizzo di app legate alla social gamification, possano aumentare la motivazione nello svolgere attività fisica in persone sopra i 65 anni. A seguito del programma di attività motoria si auspica un incremento dell’efficienza fisica in termini di aumento della forza muscolare, della capacità aerobica-cardiovascolare e dell’equilibrio dinamico. La condivisione della propria attività fisica con la propria cerchia di amici tramite social network sembra provocare, una specie di “effetto contagio” che porta ad una maggiore attività e performance migliori delle persone connesse tramite social network.

Movida Ph Locandina Progetto
MOVIDA ph locandina progetto

Le social app, come quelle che saranno utilizzate in questa proposta (Runtastic, Facebook), rendono più divertente la fatica e lo sforzo richiesti dall’attività sportiva; aiutano le persone a connettersi tra loro in funzione delle loro passioni sportive, oltre che a confrontare i propri risultati; tengono traccia di ciò che si è fatto, per stimolare a fare di più ma senza dimenticare gli obiettivi raggiunti; stimolano l’attività in modo neutro, senza l’impatto negativo sull’orgoglio; funzionano su molti dispositivi e sono adatte a tutti, a qualsiasi età; stimolano la competitività e la voglia di raggiungere obiettivi quantificabili. ​

Info

“La fase iniziale prevede un paio di incontri, come indicati in locandina. Con orari da definire rispetto alle adesioni, che serviranno per approcciarsi all’uso dei social in relazione poi alle attività sportive che si andranno a svolgere. L’idea è quella di riuscire anche a coinvolgere alcuni di voi se non altro in questa prima fase. ​ Mi farebbe davvero piacere vedervi partecipi dell’evento. Ed è per questo che vi invito a confermare l’adesione a uno dei due incontri entro il 15 Maggio. Seguirà poi una comunicazione rispetto all’orario del corso. ​ Potete confermare: inviando una mail a questo indirizzoprogettualita@casalendinara.it o telefonando al 0425/641015 int. *118. Sperando di avervi incuriosito, vi aspetto e rimango a disposizione per ogni altra informazione e/o chiarimento.” ​ – Sara Milan.

Movida Casa Albergo Per Anziani Lendinara Ph Facebook Roberta ToffaninMOVIDA Casa albergo per Anziani Lendinara ph Facebook Roberta Toffanin

Progetto in cui crediamo

ItLendinara appoggia decisamente questo progetto, che ci sembra davvero ben strutturato. Mettere in luce le potenzialità e gli aspetti positivi che i social possono avere sulle persone è un’ottima cosa. Soprattutto per i giovani over 65, a cui viene data questa meravigliosa possibilità di imparare come usare correttamente alcuni strumenti che potrebbero essere per loro molto utili. L’attività fisica da sempre gioca un ruolo fondamentale sulla nostra salute. Giusto ricordarlo. Magari sfruttando tutto quello che di tecnologico oggi il mondo ci offre, si riesce a combattere la famosa pigrizia. Renderlo divertente, piacevole, stimolante è molto importante per fare in modo che, anche dopo una certa età, non ci si lasci andare. Oltretutto la possibilità di interagire con nuovi amici e restare al passo con i tempi. Non possiamo che rinnovare l’invito di Sara Milan e fare il tifo per MOVIDA.

 

Fonte Comunicato Stampa. In copertina Casa albergo per Anziani Lendinara ph Facebook Francesca Zeggio.

Sibilla Zambon

Autore: Sibilla Zambon

Rodigina, ingegnere informatico, appassionata di viaggi e tecnologia, mamma sprint e cuoca per diletto!

MOVIDA un progetto che coinvolge i giovani over 65 ultima modifica: 2019-05-13T12:23:34+02:00 da Sibilla Zambon

Commenti

To Top